Chiesa di San Giovanni Battista

© Isola Comacina - COMCEPT
© Isola Comacina - COMCEPT
© Isola Comacina - COMCEPT
© Isola Comacina - COMCEPT
© Isola Comacina - COMCEPT

Prima Campagna di scavi

La ricerca archeologica ha interessato l’interno della chiesa: negli anni fra il 1958 ed il 1963 gli scavi di L. M. Belloni hanno portato alla luce i resti di almeno tre precedenti edifici religiosi che qui sono stati innalzati a partire dall’Alto Medioevo.

Descrizione

Su quest’area, già occupata da un edificio in epoca romana (forse villa o santuario), fu costruita una piccola chiesa altomedievale, che venne distrutta nel 1169 dai Comaschi, alleati di Federico Barbarossa. Gli scavi di Belloni hanno rinvenuto le murature di questa chiesa, con dimensioni di m 13,5 x 4, costruita sul banco roccioso, in parte spianato, e sui resti murari di epoca romana e tardo-romana sottostanti. All’interno e attorno a questo edificio vi erano anche diverse sepolture.

Alla fine del XV secolo, secondo la leggenda, sopra i resti dell’antica chiesa sarebbe stato costruito un piccolo oratorio: è questo probabilmente l’edificio descritto nella visita pastorale del 1592 del vescovo di Como Feliciano Ninguarda, costituito da un portico aperto e da una cappella coperta da volta a botte e chiusa da una cancellata di ferro.

Al tempo della visita pastorale del vescovo Lazzaro Carafino (1635) la chiesa era stata ricostruita “de novo”, in forma di aula chiusa, divisa in tre campate, con abside rettangolare. La torre campanaria venne aggiunta nel 1670-75. È all’incirca questo l’edificio che ancora oggi possiamo visitare, osservando al suo interno gli arredi del XVIII secolo e la decorazione pittorica della fine dell’Ottocento.

Ultime ricerche

Nel 1998-99 una campagna di rilievi ed alcuni saggi nell’area archeologica hanno preceduto il restauro, completato nel 2008 nell’ambito dell’Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale “Magistri Comacini”.

Al termine di questi lavori la chiesa è stata riconsacrata ed aperta nuovamente al culto.

Clicca sui segnaposto
per visualizzare
i Punti di Interesse

© 2011-2017 Isola Comacina - PI 03294920131 | +39 0344 56369 | Privacy Credits